La schiscetta di Settembre

Settembre è arrivato e con esso l’inizio dell’anno lavorativo. Si sà che durante le vacanze, va in ferie anche la dieta! Aperitivi in spiaggia o in montagna che fanno spesso da cornice a ricche grigliate con gli amici e cene a più portate. Ad interferire con le nostre abitudini alimentari, tuttavia, vi sono anche i ritmi di vita completamente differenti da quelli cui il nostro organismo è abituato.

Ritornati alla propria routine quotidiana è importante ricominciare a seguire una giusta alimentazione senza troppe restrizioni.

La nostra schiscetta di Settembre è dedicata ai ricordi estivi, gamberi al bacon che uniscono due sapori molto diversi come sono diversi mare e montagna, insieme creano una combinazione unica soprattutto se si associano ad una salsina di fragole e insalata di carciofi crudi e scaglie di grana.

Gamberi al bacon

Ingredienti:

10 gamberi

10 fette sottili di bacon

semi di papavero

Procedimento:

Per preparare i gamberi al bacon iniziate a pulire i gamberoni, come descritto qui: come pulire i gamberi. Lasciate attaccato alla coda l’ultimo anello del carapace. Prendete un gamberone ed una fettina di bacon ed avvolgete il bacon tutt’intorno al gamberone, lasciando libera solo la cosa.

Preriscaldare il forno a 180°-190° forno statico e infornate per 10 min. Attenzione a non far seccare il bacon.

Cospargete con un po’ di semi di papavero

Salsa di fragole

Ingredienti:

200 g di Fragole

Succo di un Limone

20 g di Zucchero a velo

Procedimento:

Mettete le fragole lavate e tamponate con lo zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone nel bicchiere del frullatore, azionatelo e frullate sino ad avere una salsa liscia.

Insalata di Carciofi

Ingredienti:

Carciofi

1 Limone

Scaglie di Grana Padano

30 g di succo di limone

Pepe q.b

Sale q.b.

Olio EVO

Procedimento:

Riempite una ciotola con acqua e spremete all’interno il succo di 1 limone. Eliminate parte del gambo dei carciofi lasciandone un paio di centimetri. Sfogliateli per eliminare le foglie esterne più coriacee, con un coltello tagliate via la punta e la parte più esterna del gambo. Arrivati al cuore del carciofo, dividetelo in due parti uguali, con l’aiuto di uno spelucchino estraete la barba, affettate sottilmente i carciofi e metteteli nell’acqua acidula.

Terminato il procedimento emulsionate l’olio con i succo di limone, il pepe e il sale.

Scolate i carciofini, versate la citronette, disponeteli nella schiscetta e mettete le scaglie di Grana precedentemente affettate.

Vi è piaciuta questa ricetta?

E ora… diteci la vostra!

Attendiamo le vostre recensioni su questa schiscetta di Luglio e le foto dei vostri risultati su Coworking Lab Milano

Recommended Posts